Sicilia

“La Sicilia non può permettersi un altro lockdown. Vanno attuate subito tutte le misure di sicurezza, di vigilanza e di controllo per evitare che il Coronavirus si propaghi a macchia d’olio nell’isola”.
Con una lettera aperta inviata al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, alla Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, al Presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico, al Presidente del Consiglio Giuseppe Conti,
La Sicilia torna ad essere palcoscenico ideale per uno dei marchi più amati dell'alta moda italiana. Gli stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana tornano nell'Isola:
Il governo Musumeci ha confermato la totale disponibilità a sostenere finanziariamente i progetti di assistenza igienico-personale nei confronti degli studenti disabili dell’Isola.
Salgono a 181 i positivi al Coronavirus in Sicilia e la situazione preoccupa il Presidente della Regione “Un dato che ci impone – scrive in un comunicato - di fare appello a una maggiore disciplina collettiva.
Sono quasi tutti asintomatici i 13 pazienti risultati positivi al Coronavirus, così come riportato nel report quotidiano trasmesso dalla Regione Siciliana al Ministero della Salute.
In Sicilia in sei giorni 24 nuovi casi positivi al Coronavirus. Il 15 luglio i casi totali di Covid-19 erano 3.115, mentre i positivi erano 137, di cui 133 in isolamento a casa e quattro ricoverati in ospedale.
Dopo l'ultimo concorso che risale al 1991 e i successivi anni scanditi dal blocco delle assunzioni votato dal Governo Crocetta, verranno banditi nuovi concorsi all'interno della Regione Siciliana.
Si è concluso il tavolo tecnico presso l’Assessorato regionale alla famiglia per affrontare e risolvere il delicato problema che riguarda l’assistenza scolastica agli alunni portatori di disabilità.
Un investimento da 2,5 milioni di euro per attrezzare le spiagge libere di 126 Comuni siciliani con misure per favorire il distanziamento interpersonale e scongiurare il contagio fra i bagnanti.