Area metropolitana

Qualche giorno fa i Carabinieri impegnati in un servizio volto al contrasto del mercato delle sostanze stupefacenti, stavano effettuando dei controlli. Giunti in via Antonello da Messina, in zona via Montalbo insospettiti dal pungente odore di stupefacente, hanno deciso di perquisire un’abitazione al piano terra.
La Polizia di Stato ha tratto in arresto un ficarazzese di 25 anni, con precedenti di polizia ed ha sventato un ingente furto di ferro, sottratto alla struttura di un noto mulino bagherese, ormai in disuso.
Si terrà venerdì 18 gennaio 2019 alle ore 16,00 la seconda lezione dal titolo “La Città Punica”, del seminario dal titolo “L’Arte di abitare”, organizzato da BCsicilia, dall’Ordine degli Architetti della Provincia di Palermo e con il patrocinio del Comune di Bagheria.
La Polizia di Stato è intervenuta, nelle scorse ore, in un appartamento ove i Vigili del Fuoco avevano appena domato le fiamme di un incendio.
La Polizia è risalita all’identità di colui che ieri mattina durante una cerimonia funebre, al seguito del feretro, ha fatto esplodere alcuni giochi pirotecnici, paralizzando per qualche minuto la circolazione creando non pochi disagi agli utenti.
La Polizia di Stato ha identificato, raggiunto e tratto in arresto tutti i componenti di una banda di malfattori che, lo scorso 28 aprile, hanno assaltato a scopo di rapina un bar.
La Polizia ha dato un nome ed un volto ai due malviventi che, lo scorso luglio, si resero protagonisti di una violenta aggressione a scopo di rapina, ad una donna raggiunta sul pianerottolo di casa.

Polizia sventa furto di un furgone carico di dolciumi

Lunedì, 14 Gennaio 2019 02:11 Scritto da
La Polizia ha tratto in arresto bloccato un 43enne che avere rubato un furgone, carico di cioccolati e dolciumi per un valore di diecilimaeuro circa, a Bagheria.

Servizio antidroga. Carabinieri arrestano tre persone

Lunedì, 14 Gennaio 2019 01:55 Scritto da
Carabinieri a seguito di un controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, che ha interessato sia il capoluogo che la provincia, hanno arrestato, in differenti circostanze, tre persone.
Non si arresta l’attività di contrasto all’abusivismo commerciale ed ai fenomeni di criminalità diffusa.