Area metropolitana

I Carabinieri del Comando Provinciale continuano ad effettuare servizi in tutta la provincia per verificare il rispetto delle norme a tutela della salute pubblica in applicazione delle norme recentemente emanate, così come da indicazioni del Prefetto di Palermo.
Militari della Guardia di Finanza nell’ambito del dispositivo di contrasto ai traffici illeciti via mare e all’immigrazione clandestina, hanno proceduto all’arresto di quattro soggetti e al sequestro di 710 Kg di tabacchi lavorati esteri, nonché del motoscafo utilizzato per il trasporto.
Nel corso dell’intensificazione dell’attività di controllo economico del territorio disposto dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Palermo e finalizzata a verificare il rispetto delle norme sulla sicurezza dei prodotti e sulla tutela dei marchi registrati,
Tra i 79 delegati regionali eletti lo scorso 16 ottobre, in tutta Italia, per la rappresentanza nazionale del Servizio civile universale c'è un siciliano dell'U.Di.Con, il giovane corleone Filippo Pennino.
"Le palestre non devono chiudere, tranne eventualmente quelle che non saranno nelle condizioni oggettive di garantire il rispetto delle norme anti-covid-19. Lo sport fa bene".
Si chiama Salvo Valenti e sabato 17 ottobre ha letto un messaggio per i politici, a Palermo, davanti al Palazzo dei normanni, sede dell’Assemblea Regionale Siciliana, che “essendo la reggia più antica del mondo – scrive – rappresenta tangibilmente il Potere politico”.
Si terrà da venerdì 23 a domenica 25 ottobre 2020, presso la Biblioteca comunale “Francesco Scavo”in Via Rosolino Pilo, 21 a Carini “Scripta manent, Dimostrazione di antiche tecniche di manifattura del libro e fotografia storica”.
È passato qualche giorno dal grave fatto accaduto ancora una volta all'interno di una Guardia Medica, fondamentale presidio di primo soccorso sanitario territoriale.
ItaliaRimborso, società composta da professionisti under 40, punta su un servizio digitale gratuito e di qualità a beneficio dei passeggeri aerei avvalendosi del Regolamento Europeo 261/04.
Avviata una campagna di scavi archeologici a Villa Napoli di Palermo dove è in corso il progetto di restauro della Cuba Soprana e della piccola Cuba finanziato dall'assessorato regionale dei Beni culturali e dell'identità siciliana con fondi del Po Fesr 2014/2020.