Categoria G-Z

Ancora molto alto il numero dei morti in Sicilia a causa del Covid, oggi sono 36 come ieri. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.867 casi di positivi al Coronavirus, ieri erano 1.969.
«Alla luce dell’aumento dei contagi, che è ulteriormente progredito rispetto alla scorsa settimana, abbiamo sottoposto al governo centrale la proposta di dichiarare per due settimane la “zona rossa” in Sicilia.
Fare il punto sulle procedure che consentiranno di riqualificare e ampliare il porto di Termini Imerese utilizzando, allo stesso tempo, le sabbie dragate dai suoi fondali per il ripascimento della spiaggia di Campofelice di Roccella.
Sembrava un'isola felice ma purtroppo le cose sono cambiate e non in meglio. I numeri che arrivano dal Dipartimento di Prevenzione dell'Asp destano infatti preoccupazione,
Dalle Madonie il grido unanime: no alle scorie radioattive sul nostro territorio.
La protesta incalza sul web accompagnata dall’hasthag #ioapro1501: è la rivolta di alcuni ristoratori che hanno intenzione di aprire, qualunque siano le disposizioni dettate dal Dpcm contro la pandemia.
Ancora molto alto il numero dei morti in Sicilia a causa del Covid, oggi sono 36 mentre ieri erano 40. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.969 casi di positivi al Coronavirus, ieri erano 1.913.
A Termini Imerese sono adesso 15 i morti per coronavirus dalla ripresa della pandemia. Si è infatti registrato un altro decesso causato dal Covid.
Diventano dieci le “Zone rosse” in Sicilia. Da domani (alle 14) si aggiungono infatti Gela, in provincia di Caltanissetta, e Villarosa nell’Ennese.
Ente Parco delle Madonie: un Consiglio straordinario per dire no al Nucleare sulle Madonie.