Categoria G-Z

Con una lettera aperta inviata al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, alla Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, al Presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico, al Presidente del Consiglio Giuseppe Conti,
BCsicilia, insieme al Laboratorio Artigianale “Mikifrà” di Cinisi e l'Associazione Alab Palermo, con il patrocinio gratuito del Comune di Isola delle Femmine presentano “Isola parade”, iniziativa artistico-artigianale dedicata alla creatività e all’incontro tra moda, design ed artigianato.
Petralia Soprana ancora sotto attacco dei piromani. Domenica scorsa ed anche ieri altri due incendi hanno rasentato il centro abitato facendo ricordare i tragici momenti vissuti lo scorso anno quando il paese più Bello d’Italia fu assediato dalle fiamme.
Da giovedì 6 agosto 2020, Dusty avvia la consegna delle tessere di riconoscimento per l’accesso alle Isole ecologiche fisse a Termini Imerese. La consegna è riservata ai residenti delle aree cittadine ancora non coperte dal servizio di raccolta differenziata “porta a porta”.
Metti una notte intera a osservare le stelle. Se questa notte poi è quella di San Lorenzo il tutto è ancora più magico. Il 10 agosto Sicily Target,
Dopo circa 4 anni la meda del sito “Scoglio della Formica” verrà riposizionata e tornerà a svolgere il suo fondamentale servizio a favore di tutta la comunità marittima di segnalamento di pericolo dell’omonimo sito sommerso;
Il Tribunale di Termini Imerese ha convalidato l’arresto di G.S., un agricoltore 52enne. I Carabinieri, impegnati in un servizio di controllo del territorio, hanno rinvenuto alla periferia del paese di Misilmeri,
Il maresciallo maggiore Antonio Cioffi è il nuovo comandante della Stazione Carabinieri di Caorso in provincia di Piacenza è stato all’Aliquota Operativa della Compagnia di Termini Imerese.
Nei giorni scorsi personale della Polizia di Stato della Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica di Termini Imerese, ha eseguito un’ordinanza di applicazione di misura cautelare e decreto di sequestro preventivo,
La Sicilia torna ad essere palcoscenico ideale per uno dei marchi più amati dell'alta moda italiana. Gli stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana tornano nell'Isola: