Comprensorio

Nel fine settimana appena trascorso si è svolta, nell’ambito dell’ operazione “Mare Sicuro”, un’intensificazione dei controlli, coordinati dal Reparto Operativo della Direzione Marittima della Sicilia Occidentale e Capitaneria di Porto di Palermo,
Dopo 5 anni, il circuito di Villarosa in provincia di Enna è tornata sede della sesta prova della serie regionale con 72 piloti al via.
Anche quest'anno l'appuntamento è sabato 4 e domenica 5 maggio, dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 21,00, a Cefalù, in via Matteotti (Villa Comunale) e in via Roma, 92 (Istituto Artigianelli) per difendere chi lavora la terra grazie al pacco di riso.
Via libera al servizio di raccolta rifiuti in 5 Comuni del Comprensorio. La terza sezione del Tar ha respinto il ricorso di una ditta che contestava l’esito della gara, che prevedeva tra l’altro lo spazzamento, la raccolta, il trasporto dei rifiuti e attività di logistica.
Dopo cinque anni di stallo, il riavvio dei lavori per raddoppiare i binari dei treni fra Castelbuono e Cefalù Ogliastrillo è realtà.
Ieri su provvedimento emesso dalla Procura di Sciacca, è stato sottoposto agli arresti domiciliari a Napoli un 34enne del luogo.
I docenti di diverse scuole della provincia di Palermo hanno visitato gli impianti del Gruppo Lvs, Rekogest di Termini Imerese ed Ecorek di Campofelice di Roccella, per conoscere come funziona l’avvio al recupero della raccolta differenziata e riportare questa esperienza ai loro studenti.
Parole di amarezza, ma anche di sollecito, sono quelle contenute nella lettera che i venticinque Sindaci della Diocesi di Cefalù hanno inviato al Presidente della Regione, l’On. Sebastiano Musumeci, in un incontro promosso dal Vescovo di Cefalù, mons. Giuseppe Marciante.
“30 libri in 30 giorni” è la manifestazione promossa da BCsicilia, Associazione per la salvaguardia e la valorizzazione dei beni culturali e ambientali, per contribuire a riscoprire la bellezza della lettura.
Sabato ricorre il 71° anniversario dell'omicidio di Epifanio Li Puma, sindacalista della Cgil ucciso dalla mafia il 2 marzo 1948.