Cefalù

Il Vescovo della Diocesi di Cefalù, Mons. Giuseppe Marciante, ha visitato l'Ottagono S. Caterina a Piazza Duomo a Cefalù, luogo che accoglie i Presepi in mostra e i Mercatini di Natale, entrambi allestiti per l'occasione delle Festività natalizie.
L’I.I.S. “Mandralisca” di Cefalù, nell’ambito del progetto “Conosco la scuola per costruire il mio futuro”, organizza una attività di orientamento.
Organizzato dal Lions Club Cefalù, si terrà venerdì 30 Novembre 2018 alle ore 10,30 presso l'Aula Magna "G. De Gaetani" dell Istituto di Istruzione Superiore "Mandralisca" I.P.S.S E.O.A., l’annuale manifestazione per il conferimento del Premio di studio Lions in memoria di Enzo Cuccia,
Una pagina Facebook per essere social accanto agli studenti.
La famiglia e la scuola rappresentano gli ambiti privilegiati in cui avvengono la crescita, la formazione e la socializzazione dell’individuo.
Alcune famiglie, il cui unico apparente comune denominatore è l’avere i figli che frequentano la classe IA della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto comprensivo G.B. Cinà Campofelice di Roccella-Lascari-Collesano hanno trascorso una giornata a Cefalù fuori dai consueti itinerari turistici.
In occasione del convegno internazionale del turismo indiano che si terrà a Palermo dal 27 al 29 novembre, l’Università Telematica Pegaso ospiterà una delegazione composta da 53 personalità illustri del mondo intellettuale, accademico e impreditoriale, provenienti dall’India.
Giunti alle battute finali di questo anno per la scuderia Real Cefalù Reparto Corse, gli associati non sono mancati all’ultimo appuntamento al 24° slalom di Misilmeri.
Alla presenza di una rappresentanza degli alunni di Lascari, presso la sede della Scuola Secondaria di I grado “G. Falcone – P. Borsellino”, si è svolta la cerimonia di premiazione della Borsa di Studio in memoria di “Pietrina Ilardo”, lascarese di nascita, istituita per volontà della figlia, Antonella Scicolone.
“È inaccettabile che le squadre di calcio di Cefalù non possano tornare a giocare nell’impianto sportivo di contrada Santa Barbara per l’inerzia di un’amministrazione comunale che, a fronte di lavori di manutenzione per la messa in sicurezza effettuati prima dell’estate, non ha ancora definito le pratiche burocratiche necessarie per riaprire la struttura al pubblico”.