Cefalù

Quattro studenti dell’IIS “Mandralisca” partiranno per Bruxelles dal 19 al 21 Marzo 2019 per conoscere le Istituzioni del Parlamento Europeo.
La prima luce del semaforo dello start si è accesa per il 3° Rally Cefalù Corse, la gara che inaugurerà il 16 e 17 marzo il Trofeo Rally Sicilia.
“Per crescere c’è bisogno di un progetto e di investimenti: Gli investimenti sono iniziati con risorse interne; il progetto è stato disegnato e deliberato dal Governo regionale e dall’assessore alla sanità Razza che ha dato un mandato alla Fondazione:
“Abbiamo appreso tutti con sgomento la terribile notizia del disastro aereo nel quale ha perso la vita Sebastiano Tusa, archeologo di fama internazionale ed Assessore dei BB.CC. della Regione Siciliana, insieme ad altri operatori “in missione” in Africa per promuoverne crescita ed emancipazione culturale”.
Anche quest’anno per il settimo anno consecutivo all’importante evento cosmoprof 2019, manifestazione molto conosciuta ed apprezzata nel mondo della bellezza che si svolge ogni anno presso il quartiere fieristico di Bologna,
E’ stato ampliato lo staff di anatomia patologica della Fondazione Giglio di Cefalù con la collaborazione di Daniela Gabibi docente dell’Università di Palermo.
Dal 26 febbraio a giovedì 28 febbraio l’allieva Scimeca Francesca classe V B Sala e vendita e gli allievi Alferi Gioacchino e Terracina Salvatore classe V E Cucina, coordinati dal prof. La Grua Marco hanno partecipato presso l’Ipsseoa U. Pasca di Potenza alle semifinali del sud italia del Concorso Nazionale Vega Champions 2019.
Le richieste per il reddito di cittadinanza, le certezze, i dubbi, le promesse non mantenute, tre parametri economici a confronto, l'incidenza del nucleo familiare, le offerte di lavoro, i centri per l'impiego ed i "navigator".
“Il reparto nascite dell’ospedale di Cefalù è, da sempre, un presidio di fondamentale importanza e un punto di riferimento per i Comuni madoniti e costieri della provincia di Palermo:
La mostra "Manna dal cielo, Giorgio Vasari Pittore" apre al pubblico il 10 Marzo e si inserisce nelle celebrazioni per il 110° Anniversario della nascita di Enrico Pirajno di Mandralisca (1809 – 2019).