Cefalù

“Natale in corsia” alla Fondazione Giglio di Cefalù con piccoli intrattenimenti musicali, mostra fotografica e un momento di preghiera con il vescovo della Diocesi di Cefalù, mons. Giuseppe Marciante.
L’appuntamento è stato programmato da tempo nell’ambito del “Laboratorio della speranza”, come è stato battezzato il ciclo di incontri e di confronti voluto dal vescovo Giuseppe Marciante fin dal suo insediamento e sabato, 22 dicembre, alle ore 20, presso il convento di S. Domenico a Cefalù, troverà spazio il dialogo con i giovani della diocesi.
Sarà inaugurata martedì 18 dicembre, alle ore 11.30, alla Fondazione Giglio di Cefalù la nuova unità di risveglio con 16 posti letto, monitorati 24 ore su 24, e l’area di emergenza.
Domenica 16 Dicembre alle ore 19,00, alla presenza di mons. Giuseppe Marciante, Vescovo della Chiesa cefaludense, la Comunità MASCI di Cefalù accenderà le luci sul presepe che ha voluto realizzare esternamente alla propria sede, in prossimità del civico 1 di Via Roma.
Il Vescovo della Diocesi di Cefalù, Mons. Giuseppe Marciante, ha visitato l'Ottagono S. Caterina a Piazza Duomo a Cefalù, luogo che accoglie i Presepi in mostra e i Mercatini di Natale, entrambi allestiti per l'occasione delle Festività natalizie.
L’I.I.S. “Mandralisca” di Cefalù, nell’ambito del progetto “Conosco la scuola per costruire il mio futuro”, organizza una attività di orientamento.
Organizzato dal Lions Club Cefalù, si terrà venerdì 30 Novembre 2018 alle ore 10,30 presso l'Aula Magna "G. De Gaetani" dell Istituto di Istruzione Superiore "Mandralisca" I.P.S.S E.O.A., l’annuale manifestazione per il conferimento del Premio di studio Lions in memoria di Enzo Cuccia,
Una pagina Facebook per essere social accanto agli studenti.
La famiglia e la scuola rappresentano gli ambiti privilegiati in cui avvengono la crescita, la formazione e la socializzazione dell’individuo.
Alcune famiglie, il cui unico apparente comune denominatore è l’avere i figli che frequentano la classe IA della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto comprensivo G.B. Cinà Campofelice di Roccella-Lascari-Collesano hanno trascorso una giornata a Cefalù fuori dai consueti itinerari turistici.