Campofelice

Torna Roccamaris. Incontri d'estate al Castello la rassegna di eventi culturali che anima le serate estive al Castello di Roccella giunta alla sua IV edizione. Un ricco calendario di eventi musicali, teatrali e di arte partirà domenica 23 luglio 2017 con un viaggio tra la musica e la tradizione orale siciliana con Vogghiu cantari e darimi bontempu di Matilde Politi e si chiuderà martedì 29 agosto. La kermesse è organizzata dalla sede di SiciliAntica Campofelice di Roccella e dal Comune di Campofelice di Roccella. Roccamaris è un invito a riscoprire anche nel periodo estivo la bellezze della cultura, in una cornice storica unica come quello del Castello di Campofelice. Quello di Matilde Politi e il suo Vogghiu cantari e darimi bontempu sarà un percorso nell'evoluzione del canto tradizionale siciliano integrando la tradizione orale siciliana, con brani che nella loro varietà ritmica ed espressiva rispecchiano l'impasto culturale che si va creando nella terra multietnica siciliana dei giorni nostri. Una riscoperta dei canti popolari alla ricerca della relazione tra musica, luogo e culture. Appuntamento dunque domenica 23 luglio 2017 al Castello di Roccella a partire dalle 21.30 Vogghiu cantari e darimi bontempu per dare il via alla nuova stagione di Roccamaris. Incontri…

Omaggio a Lucio Dalla a Campofelice

Lunedì, 10 Luglio 2017 11:26 Scritto da
L'appuntamento è per il 31 luglio, ore 21.45, a piazza Garibaldi a Campofelice di Roccella.
La manifestazione è organizzata dall’Associazione Arte del Sorriso e dal Comune di Campofelice di Roccella con il Patrocinio della Regione Siciliana, Assessorato Turismo Sport e Spettacolo
Non ha realizzato tutte le misure idonee ad evitare infortuni ai dipendenti, causando per ciò stesso lesioni personali ad uno di essi.
Era stato fermato dalla polizia stradale mentre guidava la sua automobile in stato d'ebbrezza.
“Nella infinita storia di una comunità, ci sono momenti che verranno per sempre ricordati dai cittadini, indipendentemente dai protagonisti dei fatti, dalle loro appartenenze o storie personali e politiche”.
Mentre le serate dei primi giorni del mese di giugno venivano infuocate dai comizi elettorali per le amministrative, le giornate, invece, venivano allietate dalle recite di fine anno che ogni classe delle scuole materne e primarie realizzavano mettendo in scena le più svariate tematiche.
Non è stato tentato omicidio, ma eccesso colposo di legittima difesa.
Si è avventato con una falce contro una donna, causandole una ferita al braccio.
Sono in tanti gli extracomunitari che, per potere vivere, vendono borsette, occhiali, cinture con marchi delle migliori griffe di moda contraffatti.