Caltavuturo

Si presenta venerdì 22 luglio alle ore 17,00, presso la Chiesa Santa Maria la Nova (Badia) a Caltavuturo, il libro di Gregorio Castiglia dal titolo: “A lode della tua gloria.Presbiteri Caltavuturesi tra l’800 e il ‘900”.
C'era tanta ansia e tanta attesa prima che iniziasse, ed invece l'evento si è svolto e concluso con tanta gioia dei partecipanti. Questo quanto è successo il 31 luglio alla inaugurazione della "Regia Trazzera", indicata "Trazzera Prestanfuso" la strada finanziata dal MoVimento 5 stelle con poco più di 300 mila euro, lunga circa un chilometro e larga cinque, ma che accorcia in tempi brevi il raggiungimento della A19 da Caltavuturo a Scillato, realizzata dalle imprese edili Li Destri e Guggino.
Si tratta di un concerto per camminare, ancora una volta, insieme. Soprattutto davanti ad un'emergenza collettiva che le istituzioni preposte tardano a risolvere. E allora si procede dal basso.
Nell’ambito della manifestazione “Un’Estate con SiciliAntica” si terrà Giovedì 16 luglio 2015 alle ore 16,30 a Caltavuturo la visita guidata alle Gole di Gazzara. L’appuntamento è nel parcheggio del Cimitero di Caltavuturo. La visita sarà guidata dallo studioso di storia locale Luigi Romana.

Il Movimento Cinque Stelle ricuce la Sicilia

Venerdì, 12 Giugno 2015 08:05 Scritto da
I Cinquestelle siciliani finanziano la realizzazione della strada che permetterà di ricucire la Sicilia spezzata in due dopo il crollo del viadotto Himera sull'autostrada Palermo-Catania ormai due mesi fa. I parlamentari regionali infatti donano per questo scopo i soldi a cui hanno rinunciato. Una cifra importante: 300 mila euro.
I Carabinieri di Petralia Sottana unitamente a quelli della Stazione di Alimena, nel corso di un servizio finalizzato anche al contrasto dei reati in materia di armi, munizioni e materiale esplodente hanno denunziato un 45 anni residente a Caltavuturo, in quanto responsabile del reato di detenzione abusiva di armi.
A seguito delle dimissioni del Presidente (Giuseppe Romana) e del suo Vice (Paolo Messina) dopo appena un anno di mandato, domenica 1 febbraio presso la sede dell’Associazione si è riunita l’Assemblea dei Soci della Pro Loco “Phiale aurea” di Caltavuturo per eleggere i due soci che andranno a sostituire i dimissionari all’interno del Consiglio di Amministrazione già composto dai soci Giuseppe Guggino, Antonino Granata, Giuseppe Renna e Sandro Chiappone.
Sembra che la causa dell’incendio scoppiato tra le navate della chiesa Madre Santissimo Pietro e Paolo di Caltavuturo sia da attribuire ad un corto circuito di un elettrodomestico situato nella stanza del parroco interessando la zona degli uffici parrocchiali, poi il fumo si è propagato all’interno della cinquecentesca costruzione.
E’ accaduto nel pomeriggio di ieri, 8 dicembre festa dell'Immacolata, quando i Carabinieri della Compagnia di Termini Imerese hanno arrestato, con l’accusa di evasione, il 63enne Vincenzo Cangiamila, residente nella Provincia di Pistoia, volto noto alle forze dell’ordine, sottoposto al regime di detenzione domiciliare.

ESPERO IN EDICOLA. Una vita per i lavoratori

Mercoledì, 01 Ottobre 2014 19:06 Scritto da
Sarà intitolata a Vincenzo Giambrone la Camera del lavoro del paese. Figlio di Calogero e di Margherita Rotolo, nasce nel centro madonita il 2 giugno 1943. Muore prematuramente a soli 35 anni, lasciando la moglie e due figli piccoli. Aveva dedicato gli ultimi quattordici anni della sua breve vita all’attività sindacale