Termini Imerese, finiti i vaccini per gli over 80 al S. Cimino: e gli anziani devono aspettare al freddo, senza pranzo e con servizi igienici inadeguati

Venerdì, 12 Marzo 2021 23:41 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(1 Vota)

Gli over 80 provenienti da vari paesi del comprensorio che sin dall'8 febbraio erano prenotati per vaccinarsi ieri, 11 marzo per avere somministrata la prima dose di vaccino anti-covid 19 al centro Salvatore Cimino di Termini Imerese,

alle ore 11,00 si sono sentiti dire, nell'incredulità degli accompagnatori: "mi dispiace sono finiti i vaccini". Infatti gli anziani over 80 in gran parte con gravi patologie, hanno dovuto attendere al freddo, senza pranzo e con servizi igienici inadeguati fino al pomeriggio in una condizione di disorganizzazione assoluta, infatti verso le 15,00 è arrivato un folto gruppo di operatori sanitari per la somministrazione della seconda dose del vaccino che, incuranti degli anziani in attesa davanti ai loro occhi, hanno cominciato a protestare animatamente, evidentemente non tutti i sanitari sono angeli.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.