Caccamo: dietrofront del sindaco Di Cola, ritirate le dimissioni a 24h dalla scadenza della ratifica

Mercoledì, 19 Agosto 2020 14:33 Scritto da  Pubblicato in Caccamo
Vota questo articolo
(0 Voti)
Era il 31 luglio quando il sindaco di Caccamo, Nicasio Di Cola con un lungo post sul suo profilo Facebook aveva annunciato le dimissioni da sindaco del borgo medievale, perché secondo quanto scritto dallo stesso sindaco,
non vi era più la serenità per poter proseguire. Colpo di scena, a 24h dalla scadenza della ratifica dell'atto, il primo cittadino ha ritirato le dimissioni annunciandolo sui social come era precedentemente avvenuto. Alla base del ritiro delle dimisioni ci sarebbero vari motivi, come quello da parte di diversi cittadini che hanno chiesto al sindaco di ritornare sui suoi passi per trovare una via di collaborazione tra giunta e consiglio scongiurando così il commissariamento del comune. Durante questi giorni Di Cola ha voluto incontrare le opposizioni guidate da Porretta e Comparetto al fine di poter raggiungere il tanto sperato accordo di collaborazione che pare essere stato raggiunto almeno da una parte. “Il mio auspicio - scrive il primo cittadino sul suo profilo Facebook - è che ci possa essere un ripensamento e si possa riprendere un confronto costruttivo tra giunta e consiglio, soprattutto perché la nostra Comunità ci ha votati chiedendoci questo. Inoltre devono essere avviate in tempi brevi le gare d’appalto di 11 progetti già finanziati. Qualora le scadenze dettate dalla Regione non venissero rispettate dovremmo restituire i soldi dei finanziamenti. Per tale motivo, in data odierna ho ritirato le dimissioni con la consapevolezza di riprendere a lavorare per avviare la procedura per la realizzazione dei progetti i cui finanziamenti hanno comportato grande impegno da parte della giunta e degli uffici comunali. Naturalmente - conclude Di Cola - per fare ciò è necessaria piena sinergia tra Consiglio Comunale e Giunta, personalmente sono fiducioso”.
Giovanni Azzara

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.