Termini Imerese, grazie alla società Dusty l’edizione 2019 del “Sikaru” sarà plastic free

Giovedì, 08 Agosto 2019 16:07 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

“Plastic Free” è la parola chiave che determina il cambiamento a Termini Imerese. Non solo ambientale ma anche sociale e supportato dalla presenza di Dusty, la società di igiene ambientale che, dal mese di giugno,

si occupa della raccolta e smaltimento dei rifiuti solido urbani in città e delle campagne di sensibilizzazione per la corretta “raccolta differenziata”.
Per questo motivo la Dusty è stata coinvolta mettendo a disposizione il proprio supporto tecnico, allo scopo di favorire la raccolta differenziata ai visitatori che si recheranno al “Sikaru – l’arte della birra in Sicilia”, la manifestazione organizzata dall’Associazione Culturale Iauru e Duci.
L’edizione 2019 del Sikaru (10 e 11 agosto al Porto Turistico di Termini Imerese - ex Vela Club/Yachting Club), in contemporanea con la regata “La route du Jasmin”, che vedrà la partecipazione di diverse imbarcazioni francesi, anche grazie alla presenza di Dusty, sarà contrassegnata dal binomio etica e sostenibilità ambientale, con particolare attenzione alla raccolta differenziata. Infatti, le prelibatezze enogastronomiche locali quest’anno saranno consumate con stoviglie completamente compostabili.
Inoltre, per la sola serata del 10 agosto, notte di San Lorenzo, al fine di informare i termitani sulla corretta modalità del conferimento della raccolta differenziata “porta a porta”, che come concertato con l’Amministrazione comunale sarà avviata nel mese di settembre, sarà allestito un info point Dusty dove sarà possibile ritirare il dizionario dei rifiuti e prendere visione del calendario settimanale di raccolta, che sarà approntato.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.