Individuati gli autori di un furto notturno in una tabaccheria

Sabato, 09 Marzo 2019 22:44 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Polizia di Stato ha identificato e denunciato all’Autorità Giudiziaria gli autori di un furto commesso la notte scorsa ad una tabaccheria.

Il negozio è ubicata in corso Vittorio Emanuele ma prospicente anche la laterale via Bottai.
A scorgere la minacciosa e sospetta presenza dei giovani malviventi nei pressi della tabaccheria sono stati i poliziotti del Commissariato di P.S. “Centro”, impegnati nel pattugliamento, da qualche tempo ormai anche notturno, degli itinerari di loro competenza.
In realtà, ladri e poliziotti si sono scorti quasi contestaulmente ed ognuno ha reagito secondo le rispettive prerogative: i primi fuggendo, i secondi inseguendo.
Ne è scaturito un inseguimento che si è dispiegato lungo la via Chiavettieri e che ha raggiunto la Vucciria. In corso di fuga, i due giovani, rispettivamente un 32enne residente alla Vucciria ed un 23enne della zona di via Maqueda, hanno sperato in nascondigli improvvisati e di fortuna che sono stati facilmente scovati dagli agenti: uno si è disteso sotto una vettura parcheggiata ed il secondo ha tentato di mischiarsi agli avventori di un locale della movida in piazza Garraffello ma, ancora sudato, nervoso ed ansimante è stato riconosciuto dai poliziotti.
Percorrendo a ritroso il tragitto della fuga, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato passamontagna, cacciavite e martello, accessori e strumenti utilizzati dai ladri per forzare le vetrate dell’ingresso laterale, su via Bottai, della tabaccheria e compiere il furto di sigarette e denaro, da quantificare. I due sono stati denunciati all’Autorità giudiziaria ed ulteriori indagini sono in corso per risalire all’eventuale presenza di complici del furto.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.