Donati tre dipinti alla stazione dei Carabinieri di Marineo

Mercoledì, 06 Marzo 2019 23:08 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

L’iniziativa ha voluto sottolineare l’impegno quotidiano dei Carabinieri a favore delle comunità tutte, precisando come ogni cittadino, specialmente in un piccolo paese, vede nel Carabiniere il punto di riferimento più vicino per la propria sicurezza ed un ancoraggio certo al quale rivolgersi nei momenti di difficoltà.

Presso il Castello Beccadelli di Marineo, la locale Amministrazione Comunale, in collaborazione con il Centro d’arte e formazione di Palermo “Galleria Studio 71”, quale segno tangibile di riconoscimento nei confronti dell’Istituzione, ha consegnato alla Stazione Carabinieri di Marineo tre dipinti dal titolo: “Contro il femminicidio”, “Fedele nei secoli” e “ Attacco a Nassiriya”, rispettivamente realizzati dagli artisti Antonella Affronti, Sebastiano Caracozzo e Pina D’Agostino.
All’evento, presentato dal gallerista Francesco Scorsone e dallo storico Ciro Spataro, hanno presenziato il Sindaco di Marineo e il vice Presidente della Regione, nonché altre Autorità civili, religiose e militari dell’Isola.
I tre artisti, hanno voluto piantare il seme della cultura nelle coscienze di tutti ricordando il lavoro quotidiano e spesso silenzioso dei Carabinieri per un traguardo di sana e civile convivenza.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.