Termini Imerese, si possono presentare fino al 19 settembre 2018 le istanze per lavorare nei cantieri di servizi

Giovedì, 13 Settembre 2018 03:29 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

L'amministrazione ha pubblicato il bando di riapertura dei termini per la presentazione delle domande di ammissione alla graduatoria degli aventi diritto a lavorare nei cantieri di servizi, che saranno avviati dal comune di Termini Imerese nelle prossime settimane.

Il bando è conseguente alla decisione dell'assessorato regionale del Lavoro, retto dalla dottoressa Ippolito, che con una circolare ha specificato che possono essere collocati utilmente in graduatoria anche coloro che sono titolari di depositi bancari e postali con un importo disponibile fino a 5000 euro, mentre il decreto che aveva autorizzato i cantieri di servizio escludeva totalmente dalla graduatoria coloro che erano titolari di patrimonio mobiliare. Già l'amministrazione comunale, in particolare il sindaco Francesco Giunta e il vicesindaco Licia Fullone e l'assessore alle Politiche Sociali, Rosa Lo Bianco, avevano denunciato che questa decisione dell'assessorato regionale, essendo troppo restrittiva, aveva impedito di ammettere nella graduatoria dei lavoratori tantissime persone che avevano presentato regolare istanza di partecipazione.
Il vicesindaco Licia Fullone ha dichiarato: "Ci tengo a precisare che, come specificato dal dipartimento regionale del lavoro, coloro che essendo privi di patrimonio mobiliare erano stati collocati utilmente nella graduatoria già approvata avranno comunque la precedenza rispetto ai nuovi ammessi".
L'assessore alle Politiche sociali Rosa Lo Bianco ha aggiunto: "Abbiamo chiesto agli uffici massimo impegno per avviare tutti i cantieri di servizi che sarà possibile, nella speranza di aiutare i nostri concittadini in difficoltà e per realizzare delle attività di cui possa beneficiare tutta la città, quali ad esempio lo spazzamento di tutte le strade, la pulizie e custodia delle nostre ville comunali e del Belvedere, senza dimenticare le scuole". Il termine perentorio per le presentazione delle istanze è il 19 settembre 2018. 
Le istanze potranno essere presentate presso l'ufficio Protocollo Generalein piazza Duomo. Sul sito del comune è possibile consultare il bando completo, al seguente link: 
http://www.comuneterminiimerese.pa.it/news/inprimopiano/2018/09/12/-cantieri-di-servizi-2018-avviso-pubblico-riapertura-termini-1447/
"Sono contento che l'assessorato regionale del Lavoro abbia riveduto i requisiti di ammissione alla graduatoria dei cantieri di servizio - ha concluso il sindaco Francesco Giunta - includendo così anche i titolari di depositi bancari e postali con un importo disponibile fino a 5000 euro, perché così si può dare la possibilità di fare lavorare a cittadini che versano in condizioni economiche disagiate e ciò può rappresentare per loro e le loro famiglie una piccola boccata d'ossigeno". Considerata la proroga dei termini disposta dall'Assessorato regionale per l'aggiornamento delle graduatorie e per la presentazione delle richieste di finanziamento, i cantieri di servizio approvati potranno essere avviati solo fra qualche mese.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.