Il maestro Soriano espone i suoi lavori a Polizzi Generosa

Sabato, 08 Settembre 2018 19:13 Scritto da  Pubblicato in Polizzi Generosa
Vota questo articolo
(0 Voti)

Dopo Sclafani Bagni, Scillato  e Gangi , il maestro del cesello e della pittura  Salvatore Soriano  espone dal 12 al 17 settembre, a Polizzi Generosa, nel Palazzo di città, in occasione della festa patronale di San Gandolfo.

Salvatore Tonnicodi in arte Soriano (nella foto), nasce a Reitano il 12 giugno 1947, da Filippo e Antonietta. All’età di cinque anni si trasferisce a Caltavuturo. L’artista , anche se lui non ama definirsi tale, è sia un valente pittore e scultore che un eccezionale cesellatore del rame. Grazie alla sua straordinaria maestria riesce a trasmettere nelle opere la sofferenza e l’emozione di un fiero uomo del sud. Salvatore  vive a Caltavuturo ed è un gran lavoratore del ferro e del rame. Si è diplomato presso la scuola d’arte di Cefalù.
Salvatore  Sciortino

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.