Il Movimento Adulti Scout Cattolici di Cefalù propone una riflessione sul documento del Concilio Vaticano II Nostra Aetate

Domenica, 15 Aprile 2018 12:30 Scritto da  Pubblicato in Cefalù
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il 28 ottobre 1965 il Concilio Vaticano II approva il documento Nostra Aetate su “Le relazioni della Chiesa con le religioni non cristiane”.

L’obiettivo della nota era quello di favorire la pace tra le religioni, unico e fondamentale presupposto per la pace nel mondo.
A ricordare questo importante documento è M.A.S.C.I., il Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani, Comunità di Cefalù “Giovanni Paolo II il Grande”, con una conferenza che si terrà martedì 17 aprile alle ore 18,30 presso sede sociale dell’Associazione sita in Via Roma 1 a Cefalù. Relatore sarà don Liborio Asciutto, Assistente Spirituale della Comunità MASCI. L’iniziativa si tiene nel quadro della attività programmate dalla Comunità MASCI di Cefalù, quarta delle cinque conferenze dedicate alla dichiarazione approvata dal Concilio Vaticano 2°. L’ingresso è libero, fino ad esaurimento posti. Al termine della relazione spazio al dibattito.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.