Termini Imerese, dopo il forte vento il Comune fa la conta dei primi danni

Lunedì, 09 Aprile 2018 17:22 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il forte vento di ieri sera ha registrato raffiche d'intensità media di oltre 100 km/h con punte che hanno raggiunto i 122 km/h.

Non sono non sono stati segnalati danni a persone o cose, né agli edifici, pubblici e privati. Il Comune ha comunque fatto la conta dei primi danni. Per quanto riguarda il verde pubblico, sono stati rilevati i seguenti danni: grosso ramo staccatosi da un albero che si trova al Belvedere, con parziale interessamento della carreggiata stradale della Serpentina, due alberi di piccola-media taglia sradicati nella zona alberata del Belvedere; un paio di rami staccatisi in via Iannelli; una palma abbattuta, assieme ad alcuni rami di altri alberi all'interno della Villa Palmeri. Altri rami rimasti impigliati molto in lato; un grosso ramo staccatosi dagli alberi vicino alla Stazione FFSS; altri rami in diverse zone della città.
Nella notte è intervenuto il Servizio di pronta reperibilità del Comune che, unitamente alla Polizia municipale e ai volontari della Protezione Civile, coordinati dal responsabile del Comune Geom. Aldo Neglia, hanno provveduto a rimuovere le situazioni di imminente pericolo e a transennare le aree interessate.
Gli interventi di ripristino sono stati eseguiti in data di oggi dal Servizio del Verde, coordinato dal Dott. Donaldo Di Cristofalo.  Per i rami impigliati fra le fronde alte degli alberi di villa Palmeri  e per il ramo caduto sulla Serpentina, sta intervenendo una ditta specializzata. Il Sindaco ha tenuto ad esprimere la propria gratitudine agli operatori della Polizia Municipale, della Protezione Civile e dell'Ufficio Tecnico che con grande professionalità e spirito di sacrificio sono stati al lavoro fino a tarda notte, al fine di cercare di limitare i danni.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.