In Usa il primo Dna modificato su un paziente

Giovedì, 16 Novembre 2017 09:19 Scritto da  Pubblicato in Esteri
Vota questo articolo
(0 Voti)
Così cureremo alcune malattie metaboliche in futuro.
L'annuncio arriva dagli Usa, dove per la prima volta è stato modificato il Dna di un paziente, Brian Madeux, 44 anni, affetto da una rara malattia metabolica (nella foto, con la sua compagna Marcie Humphrey). L'esperimento è avvenuto ad Oakland (California) e l'esito del trattamento sarà noto fra tre mesi. I medici sono intervenuti utilizzando l'editing dei geni con l'obiettivo di "aggiustare" il gene che ha causato la patologia di cui soffre sin dalla nascita Madeux.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.