E' stata licenziata l'assistente sanitaria che fingeva di vaccinare i bambini

Martedì, 14 Novembre 2017 08:40 Scritto da  Pubblicato in Italia
Vota questo articolo
(0 Voti)
E' stata licenziata per giusta causa Emanuela Petrillo, l'assistente sanitaria dell'Usl 2 di Treviso, che fingeva di vaccinare i bambini.
Secondo le indagini aperte dopo la scoperta dell'inadempienza, sarebbero 7mila, tra Friuli e Veneto, i bambini "scoperti" sotto il profilo sanitario. La vicenda è venuta fuori lo scorso mese di aprile, quando alcuni colleghi della donna si erano insospettiti perché nessuno dei bambini che le venivano affidati per essere vaccinati piangeva prima, durante o dopo la puntura. Dopo l'inchiesta Petrillo è stata licenziata per giusta causa, in quanto non ha adempiuto agli obblighi contrattuali con la Usl 2 di Treviso.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.