Contributi per imprese turistiche e strutture per anziani nell’area dei 13 comuni del GAL

Sabato, 11 Novembre 2017 21:25 Scritto da  Pubblicato in Comprensorio
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il Dipartimento Regionale della Programmazione ha comunicato al GAL Madonie, l’approvazione del contributo a valere sul CLLD della Strategia di Sviluppo Locale di tipo Partecipativo.

Si sono pertanto rese disponibili le somme relativamente alle misure del PO FESR: Misura 3.3.4: sostegno alla competitività delle imprese nelle destinazioni turistiche, attraverso interventi di qualificazione dell’offerta e innovazione di prodotto/servizio, strategica ed organizzativa con € 945.000 in regime di aiuto. Inoltre Misura 9.3.5: piani di investimento in infrastrutture per Comuni associati nelle strutture per anziani e persone con limitazioni nell’autonomia, disponibili € 280.000 in favore esclusivamente dei Comuni. La Misura 3.1.1, aiuti per investimenti in macchinari, impianti e beni intangibili, e accompagnamento dei processi di riorganizzazione e ristrutturazione aziendale, risulta invece ancora “sterilizzata” e pertanto non attivabile allo stato attuale. La dotazione complessiva delle risorse economiche in favore del territorio del GAL si incrementa pertanto di ulteriori € 1.225.000.  Le somme del CLLD andranno spese esclusivamente nell’area dei 13 comuni del GAL non appartenenti all’Area Interna “Madonie”, quali: Alia, Campofelice di Roccella, Cefalù, Cerda, Lascari, Nicosia, Resuttano, Roccapalumba, Sciara, Sperlinga, Termini Imerese, Valledolmo e Vallelunga Pratameno.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.