Termini Imerese. Rimpasto di Giunta. Salvatore Messineo prende il posto di Nino Dispensa

Mercoledì, 11 Ottobre 2017 10:50 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)
Dopo poco più di 3 mesi avvicendamento all'interno dell'amministrazione di Termini Imerese guidata dal sindaco Francesco Giunta.
Salvatore Messineo è il nuovo assessore con deleghe all'Ambiente, Bilancio e Tributi, Igiene e Sanità, Autoparco, Servizi Cimiteriali e Impianti e Attività Sportive. Messineo prende il posto del dottore Nino Dispensa.
"Ringrazio il dottore Nino Dispensa per avere svolto con grande senso di responsabilità l'incarico tecnico a lui affidato fino ad oggi e, in particolare, per aver contribuito a mantenere la città pulita con le sue idee e iniziative. Se la città è tornata a splendere è soprattutto grazie al costante impegno di Nino Dispensa che ha anche saputo creare un clima di armonia e collaborazione fattiva con i dipendenti comunali - ha affermato il sindaco Francesco Giunta -. Tengo a precisare che si tratta di un avvicendamento politico perché il dottore Dispensa aveva tutte le carte in regola per continuare a dare il proprio contributo alla città. Un augurio al neo assessore Salvatore Messineo - ha concluso il primo cittadino - che ha una grande competenza in materia di bilancio, sono convinto che riuscirà a far uscire dal baratro delle difficoltà economiche in cui versa il comune, riuscendo a far approvare i bilanci di previsione degli anni 2016 e 2017 ancora non approvati". Salvatore Messineo, termitano, 43 anni, laureato in Economia e Commercio, abilitato all'esercizio della professione di dottore commercialista e revisore dei conti, è stato già revisore dei conti nei comuni di Termini Imerese e Cerda e attualmente ricopre questo ruolo nel comune di Cefalù. Ha preso parte a numerosi master, di cui uno anche alla Bocconi di Milano, su "La revisione negli enti locali". "Ringrazio il sindaco Francesco Giunta per l'opportunità - ha commentato Salvatore Messineo. Il mio impegno sarà massimo in primo luogo in tema di Bilancio, lavoreremo attivamente per l'approvazione dei bilanci 2016 e 2017. Lavorerò anche per il rilancio dello Sport a Termini Imerese, ma presterò attenzione anche per risolvere tutte le problematiche che riguardano i cittadini, mettendomi a totale servizio della nostra città".
Ma l'opposizione va all'attacco su questa nuova nomina. In una nota i consiglieri comunali Salvatore Di Lisi, Vincenzo Fasone e Claudio Merlino affermano che i cittadini di Termini sono stati gabbati: “Neppure il tempo di archiviare – scrivono i tre consiglieri - i primi cento giorni e si va subito di rimpasto. Cento giorni da raccontare tra selfie, annunci e vacuità. Non cadiamo però nella trappola, non ci lasciamo distrarre e ingannare. Solo dopo cento giorni è inopportuno sostituire un assessore e ancor di più lo è se si tratta di un professionista come il dott. Nino Dispensa. Dispiace per l’assessore "dispensato" siamo certi che neppure lui avrebbe immaginato un trattamento simile. Siamo altrettanto certi che a queste condizioni non avrebbe accettato. I cittadini di Termini Imerese nel frattempo sono stati gabbati e dopo soli tre mesi non vedranno più un uomo della squadra di Giunta che hanno votato sin dal primo turno. Sul nuovo assessore Messineo per il momento non esprimiamo alcun commento. Lo metteremo alla prova”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.