Polizia ferma 8 donne durante servizi antiprostituzione

Venerdì, 01 Settembre 2017 14:30 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

Le donne, tutte straniere, sono state fermate nelle vie del centro di Palermo

Nella decorsa notte, agenti del Commissariato di P.S. “Politeama” hanno approntato un energico intervento anti - prostituzione lungo una ampia porzione di centro cittadino, interessato dalla presenza di donne dedite al meretricio.

L’attività di controllo, effettuata sulla scorta di analoghi servizi già svolti nel recente periodo, ha raccolto il plauso convinto di numerosi residenti, indispettiti dalle ricadute, in tema di ordine e sicurezza pubblica, arrecate al loro quartiere dalla moleste presenza di “lucciole” e clienti.

L’arrivo dei poliziotti, specialmente in piazza XIII Vittime, ha provocato il fuggi fuggi tra prostitute e clienti, addirittura incolonnati a bordo delle rispettive auto per consumare gli incontri a pagamento.

Le fasi della identificazione delle prostitute, tutte straniere, sono durate qualche ora: si tratta di otto cittadine di nazionalità nigeriana prive di documenti di riconoscimento.

La loro posizione sul territorio nazionale è attualmente al vaglio dell’ufficio immigrazione della Questura di Palermo.

1 commento

  • Link al commento Francostars Venerdì, 01 Settembre 2017 17:11 inviato da Francostars

    Che male fanno le prostitute maggiorenni e consenzienti ed i loro clienti sulle strade, se non compiono intralcio al traffico, sporcizia e/o atti osceni sotto la vista pubblica? Basta con quest’assurda "Meretriciofobia".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.