Arrestato dalla polizia mentre tenta di prelevare denaro all'ufficio postale usando documenti falsi

Domenica, 14 Maggio 2017 20:33 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

Pensava di farla franca e racimolare un po' di soldi, presentando all'ufficio postale documenti falsi.

Ma è stato scoperto ed arrestato. È accaduto a Palermo, dove un uomo di 33 anni senza fissa dimora, si è presentato ad un ufficio postale e, usando dei documenti falsi, ha provato a prelevare duemila euro a nome di un ignaro correntista. L'impiegata delle poste, sospettando che l'operazione non fosse del tutto regolare, perché la patente esibita dall'uomo come documento di identità presentava delle anomalie, ha chiamato il 113. I poliziotti giunti sul posto hanno effettuato così alcuni controlli sul documento, che è subito risultato falso, procedendo all'arresto dell'uomo per il reato di possesso e fabbricazione di documenti falsi.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.