Continue violazioni e pena definitiva. Carabinieri arrestano due persone

Mercoledì, 08 Marzo 2017 13:09 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

I Carabinieri della Compagnia di Palermo San Lorenzo hanno tradotto nella casa circondariale Pagliarelli di Palermo due persone.

Il primo è stato arrestato a seguito di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Palermo nel mese di febbraio, per vari reati commessi nel 2014, è Mirko Cannariato, 22enne autore di diversi delitti tra cui estorsione, rapina e ricettazione, dovendo scontare 3 anni e 5 mesi.

Il secondo caso riguarda un aggravamento relativo alla misura degli arresti domiciliari: allo ZEN 2, i continui controlli dei Carabinieri di San Filippo Neri, hanno consentito di ottenere l’aggravamento ed il carcere per Giuseppe Pumo, 39enne sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare per ricettazione.

Lo stesso, da novembre ad oggi, era stato arrestato 4 volte dai militari, perché responsabile di evasione. Era solito non rispettare le prescrizioni, ora è in carcere. 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.