Beccati in flagrante. Arrestati due rapinatori

Martedì, 14 Febbraio 2017 11:45 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)
Fermati dai carabinieri allertati telefonicamente da cliente banca
Stamattina alle 9.20 è giunta una telefonata al 112 di un cliente che si trovava all’interno dell’agenzia banca Nuova di corso Italia a Carini avvertendo che era in corso una rapina. Immediato l’arrivo di una gazzella del Nucleo Radiomobile della compagnia Carabinieri di Carini e dei militari della Stazione che hanno bloccato due rapinatori mentre il terzo è riuscito, per il momento, a darsi alla fuga a piedi con il bottino che ammonterebbe a poche migliaia di euro. I tre giovani, entrati col volto coperto, di cui uno armato di taglierino, minacciando gli impiegati alla presenza di diversi clienti, sono riusciti a farsi consegnare l’incasso. M.g classe 86 e A.g. classe 83, residenti a Palermo, per il momento sono al vaglio delle Autorità mentre sono in corso le ricerche del terzo complice. Sul posto è stata rinvenuta l’autovettura, una Citroen c2 utilizzata per giungere sul luogo della rapina.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.