Fermato uomo per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento

Mercoledì, 01 Febbraio 2017 22:33 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ieri sera, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento, il 35enne palermitano G.M.

L’uomo, poco prima, in via Foro Umberto I a Palermo era rimasto coinvolto in un incidente stradale ed aveva richiesto l’intervento del soccorso medico del 118.

Al suo giungere, ne ha lamentato il ritardo e dapprima ha lanciato una grossa pietra contro l’ambulanza, provocando la rottura del finestrino del portellone e altri danni vari di lieve entità alla carrozzeria e alle attrezzature interne e subito dopo ha aggredito con calci e pugni il personale medico.

Sul posto giungono poi le “Gazzelle” che hanno evitato il peggio riuscendo a bloccare il giovane.

G.M. veniva accompagnato presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Dopo la convalida dell’arresto a seguito del patteggiamento l’uomo è stato condannato alla pena di otto mesi con pena sospesa.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.