Possedeva una pistola con matricola abrasa. Carabinieri arrestano un 72enne

Sabato, 14 Gennaio 2017 11:07 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)
Nella notte i Carabinieri di Mezzojuso hanno tratto in arrestato C. a., 72enne con l’accusa di detenzione e porto abusivo di armi.
A seguito di un controllo eseguito dai militari presso l’abitazione ubicata nelle campagne di Mezzojuso, l’uomo è stato trovato in possesso di una pistola di origine russa con matricola abrasa, marca “tokarev” e con il colpo in canna.
A conclusione della perquisizione eseguita presso l’abitazione, nascosti dietro un mobile, un piccolo cassettone, i Carabinieri hanno recuperato 25 cartucce calibro 7,62, 100 cartucce da caccia di vario calibro, 5 kg di pallini in piombo per la ricarica delle cartucce e 1 kg di polvere da sparo.
Le indagini sono tuttora in corso per accertare chi abbia materialmente ceduto l’arma all’uomo e/o chi a vario titolo abbia concorso con la cessione.
L’arrestato è stato posto in regime di detenzione domiciliare, in attesa dell’udienza di convalida.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.