Referendum. Nel territorio stravince il NO: 72% contro il 28%. A Termini Imerese il NO vince con il 71,16 contro il 28,84 del SI

Lunedì, 05 Dicembre 2016 01:27 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(3 Voti)

Una debacle terribile per il fronte del SI. Una sconfitta di queste dimensioni non era immaginabile, nemmeno con le più fosche previsioni.

Nell’area metropolitana di Palermo sette elettori su dieci hanno deciso che la Costituzione non va toccata: 72% contro il 28%. A Termini Imerese il NO vince con il 71,16 contro il 28,84 del SI. Il NO stravince anche a Pollina: il paese della deputata del PD Magda Culotta dove è anche sindaco. I contrari alla riforma hanno raggiunto il 61,20 mentre il NO si è fermato al 38,80. Il migliore risultato di tutto il comprensorio il NO lo ha raggiunto a Trabia con il 78,93.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.