Ancora truffa dello specchietto a Palermo. Denunciato un uomo

Martedì, 08 Novembre 2016 08:00 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)
Continua nel capoluogo la "truffa dello specchietto".
Questa volta però il suo autore, un uomo di 58 anni a bordo di una Bmw, è stato denunciato dai carabinieri, con l'accusa di minaccia e tentata truffa. Ma che è successo? L'uomo, qualche giorno fa, ha impiantato l'ennesima replica di una nota commedia, che da tempo si mette in scena a Palermo. In pratica un automobilista simula un banale incidente tra la propria autovettura e un'altra, fingendo che quest'ultima abbia provocato la rottura dello specchietto della prima vettura, chiedendo quindi alla controparte la somma di 50 euro per la riparazione. La vittima, del tutto ignara ed in buona fede, per evitare pastoie burocratiche con l'assicurazione ed il rischio di pagare di più il premio, di solito paga e tutto finisce qui. Questa volta però la truffa non è riuscita, perché la vittima si è rifiutata di pagare e così il truffatore, vistosi scoperto, ha cominciato ad inveire contro la vittima, che si è rivolta ai carabinieri, che hanno poi contestato all'autore della truffa il reato di minacce e truffa. Confidiamo che simili sceneggiate non abbiano più ad accadere in città.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.