Operazione “Grande passo 4”. Nuovo colpo dei Carabinieri alla mafia di Corleone

Martedì, 27 Settembre 2016 09:09 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

I Carabinieri stanno dando esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal G.I.P. di Palermo su richiesta della locale Procura Distrettuale, nei confronti di 12 soggetti, accusati a vario titolo di associazione di tipo mafioso, nonché dei delitti di estorsione e danneggiamento.

Contestualmente sarà applicata la misura di sicurezza provvisoria della libertà vigilata della durata di 2 anni nei confronti di 2 soggetti mandanti di un progetto omicidiario. L’operazione, frutto di una manovra investigativa sviluppata dal Nucleo Investigativo del Gruppo di Monreale e dalla Compagnia Carabinieri di Corleone in direzione del mandamento mafioso di Corleone e delle famiglie di Chiusa Sclafani e Palazzo Adriano, ha consentito di avere cognizione degli assetti di vertice delle menzionate articolazioni di Cosa Nostra, nonché delle interlocuzioni con gli esponenti apicali delle famiglie limitrofe. Sono stati, inoltre, documentati numerosi reati fine espressione della capacità di intimidazione e controllo del territorio delle compagini mafiose oggetto di indagine.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.