Campofelice senz'acqua. La protesta si organizza

Domenica, 31 Luglio 2016 16:30 Scritto da  Pubblicato in Campofelice
Vota questo articolo
(0 Voti)
Giuseppe Di Maggio, rappresentante gruppo NCD a Campofelice di Roccella, chiama a raccolta tutti i campofelicesi scontenti dell'attuale amministrazione e chiede al movimento di protesta cittadino di organizzarsi visto il perdurare dell'emergenza idrica a Campofelice e dopo il guasto di un pozzo tra i comuni di Lascari e Campofelice di Roccella.
"È arrivato il momento di organizzarci! Ancora senza acqua! Dove sono i consiglieri e gli assessori che da oltre due mesi garantiscono che il problema è stato risolto??? Anche se sono stato sempre del parere che avrebbero dovuto amministrare l'intera legislatura - scrive sul proprio profilo facebook Di Maggio -, oggi penso che abbiano ragione i Cittadini che chiedono a gran voce a questi sprovveduti di andarsene a casa. Penso che sia arrivato il momento di far sentire la voce dei Cittadini contro degli amministratori che stanno ammazzando il nostro Paese. È giunto il momento di difendere Campofelice e i Campofelicesi. Ci organizzeremo!!!".
Domani pomeriggio si terrà un consiglio comunale che si preannuncia particolarmente caldo sia per i temi trattati (approvazione bilancio e di una serie di debiti fuori bilancio) sia per la volontà di alcuni consigliere di chiedere all'attuale amministrazione lumi su alcune problematiche come quella dell'acqua e dei rifiuti che affliggono la cittadina di Campofelice.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.