Droga tra mutande e reggiseno. La Polizia arresta una coppia per detenzione e spaccio di stupefacenti

Lunedì, 25 Luglio 2016 14:08 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(2 Voti)

Poliziotti in abiti civili, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato una coppia che sostava guardinga come in attesa di qualcuno. Gli agenti, incuriositi dall’attegiamento dei due, si sono fermati ad osservare le loro mosse che hanno tradito una certa ansia.

A quel punto i polizziotti sono intervenuti fermandoli per un controllo; da subito la coppia ha mostrato una certa agitazione e durante l’identificazione i poliziotti hanno notato che l’uomo avesse uno strano gonfiore nel basso ventre. A seguito di perquisizione, gli agenti hanno rinvenuto un voluminoso involucro, proprio sotto i pantaloni, contenete oltre 40 gr di cocaina. L’uomo è stato accompagnato presso gli uffici della Squadra Mobile per le formalità di rito e reclusso nella Casa Circondariale “Pagliarelli”. Successivamente i poliziotti si sono recati nell’abitazione dei due, con la donna che da subito si è mostrata insofferente al controllo, tanto da indurre gli agenti ad effettuare una perquisizione sulla stessa con esito positivo; infatti all’interno del proprio reggiseno la donna custodiva un involucro contenente poco meno di 5 gr di cocaina e per questo è stata posta agli arresti domiciliari. La droga che avrebbe potuto fruttare sul mercato circa 4.000,00 euro è stata posta sotoo sequestro. I due arrestati per detenzione e spaccio di droga sono Paolo Lipari pregiudicato 30enne e F.A. 31enne con precedenti di polizia, entrambi palermitani residenti nei pressi di via Palmerino.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.