Lite tra vicini finisce in sparatoria. Un morto

Sabato, 25 Giugno 2016 20:00 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nel pomeriggio una lite condominiale si è trasformata in tragedia.

 

Intorno le 15 è stato richiesto l'intervento di una "gazzella nel quartiere Borgo Nuovo di Palermo per una lite familiare.
Giunti sul posto, in largo Pozzillo, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno trovato riverso in strada il corpo di un 68enne colpito con un colpo di arma da fuoco al capo.
Ad esplodere il colpo il 49enne Francesco Lo Monaco che, dopo essersi barricato in casa ed avere gettato la pistola utilizzata, una beretta calibro 7.65, in un giardino adiacente, è stato arrestato per il reato di omicidio.
Nella lite il figlio del 68enne è rimasto ferito ad un rene e trasportato all’Ospedale “Villa Sofia-Cervello” di Palermo. Non è in pericolo di vita.
Da una prima ricostruzione, la lite sarebbe scaturita da dissidi tra vicini.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.