Ispezionati due campi nomadi palermitani

Giovedì, 17 Marzo 2016 21:37 Scritto da  Pubblicato in Area metropolitana
Vota questo articolo
(0 Voti)


I Carabinieri della Compagnia Piazza Verdi unitamente ai Carabinieri del XII Btg. Sicilia hanno effettuato un’ispezione all’interno di due campi nomadi siti in via Messina Marine. Si è avuto modo di constatare che nelle dette aree vi erano ammassati diversi cumuli di rifiuti (materiale di risulta, plastica, ferraglia, rifiuti organici) e che, le condizioni ambientali ed igienico- sanitarie erano, pertanto, molto precarie.

 

I Carabinieri, dopo avere identificato i presenti, ossia, 14 cittadini di nazionalità rumena, di cui 6 minori affidati su disposizione dell’Autorità Giudiziaria ad una comunità alloggio, hanno provveduto allo sgombero ed al sequestro delle superfici che si presentavano alla vista come “una discarica a cielo aperto” e dove vivevano una vita normale.

Durante lo svolgersi del controllo erano presenti il servizio di emergenze sociali del comune, l’ASP, il servizio veterinario e la società R.A.P.

Contestualmente i Carabinieri hanno deferito in stato di libertà D.M.B., classe 1986 poiché è stato trovato in possesso di una sciabola tipo “katana” e attrezzi vari atti allo scasso, posti, poi, sotto sequestro.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.