Visita guidata al Museo D’Aumale di Terrasini organizzata da SiciliAntica e ATC l’Associazione che viaggia…

Giovedì, 03 Marzo 2016 16:51 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(1 Vota)

L’appuntamento è per Domenica 6 Marzo 2016 alle ore 10,00 davanti al Museo Regionale Palazzo D'Aumale a Terrasini, sul Lungomare Peppino Impastato.

Il Museo possiede un interessante patrimonio costituito dalle collezioni etnografiche e dalle collezioni naturalistiche, oltre che da reperti archeologici marini e terrestri rinvenuti durante le campagne di scavo sul territorio. I carretti siciliani costituiscono il corpus principale della sezione etno-antropologica. La Regione Siciliana ha acquisito nel 1985 l'importante collezione di carri siciliani, comprendente anche una serie di parti di carro e di oggetti di cultura materiale, che documentano le varianti tipologiche di questo mezzo di trasporto, nonché la varietà di motivi decorativi scolpiti e dipinti e dei soggetti raffigurati sulle sue superfici. Sono rappresentate le principali scuole di costruttori e di pittori di carro presenti in Sicilia. Il carro viene differenziato per aree di provenienza. La ricostruzione della bottega del carradore, cioè del costruttore di carri, permette di seguire le tecniche costruttive e vedere le parti strutturali del carro smontate, mentre la ricostruzione della bottega del pittore presenta invece le tecniche e di illustrare il procedimento pittorico dalla stesura dell’olio di lino, dell’imprimitura o stesura dello stucco. La giornata prosegue con un trasferimento ad Alcamo dove alle ore 13,00, è prevista la visita  guidata ad una Cantina sociale. L’Azienda Agricola Adamo offre la possibilità di tuffarsi nei colori, sapori e odori dei paesaggi collinari dell’Alcamo Doc. Un’esperienza enogastronimica che nasce dal desiderio di far conoscere la storia del territorio e della famiglia, che dal 1931 si dedica con passione e perseveranza alla coltivazione di uve e olive e alla loro trasformazione in prodotti di eccellenza. Il percorso si svilupperà attraverso suggestive passeggiate agronomiche tra i filari dei vigneti e degli uliveti della tenuta. Visita alla vecchia cantina dello stabilimento Florio, esemplare di archeologia industriale. Seguiranno Degustazione di vini biologici Rossi Bianchi e Rosato accompagnati da antichi sapori tradizionali. Degustazione con brunch: formaggi con gelatine di vino, olive condite, Pane "Cunzato", Pomodori secchi, un Primo, penne con “broccoli arriminati”, Frutta di stagione e 3 vini Adamo. La visita sarà effettuata con mezzo proprio. Per informazioni ed iscrizioni Tel. 091.8112571 - 346.8241076 - 339.5921182 – Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.