Profineco: occhi puntati sul rinnovo dell’autorizzazione

Venerdì, 07 Agosto 2015 11:40 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il Movimento cinque stelle tiene d'occhio il rinnovo delle autorizzazioni alla Profineco nell'area industriale di Termini Imerese.

 

"Ieri abbiamo partecipato alla conferenza dei servizi organizzata dall’Assessorato regionale energia e rifiuti relativa al rinnovo dell’autorizzazione integrata ambientale dell’impianto di trattamento dei rifiuti liquidi della Profineco, sito nella (ex) area industriale di Termini Imerese".
L'impianto era stato sequestrato nel 2013 con una sospensione di 6 mesi dell'AIA per lo sversamento di liquidi inquinanti nel mare antistante la zona industriale per un malfunzionamento dell'impianto. All'assessorato si discute ora del rinnvoo dell'AIA, l’autorizzazione integrata ambientale, sulla base di un nuovo impianto che dovrebbe essere realizzato e che dovrebbe garantire standard ambientali superiori. "La nostra partecipazione al procedimento (in continuo contatto e raccordo con i due consiglieri comunali del Movimento Cinque Stelle Termini Imerese) - dichiarano i cinque stelle – è finalizzata a monitorare che vengano rispettate in maniera dettagliata tutte le prescrizioni di legge a tutela dell’ambiente e della salute umana e che vengano garantiti massima trasparenza sugli impatti e ampi margini di controllo per i cittadini. Una volta rilasciata l’autorizzazione saremo occhi vigili affinchè ogni prescrizione venga rispettata tempestivamente e pedissequamente".

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.