Il Pd prende le distanze dal Sindaco: auspicava la formazione di un governo puramente tecnico

Giovedì, 13 Novembre 2014 01:59 Scritto da  Pubblicato in Caccamo
Vota questo articolo
(0 Voti)
Dopo il rimpasto nella giunta comunale, il Circolo Pd “Ciccio Dolce” di Caccamo ha comunicato ai cittadini caccamesi, ai suoi elettori ed ai suoi iscritti che la Giunta Galbo, non rappresenta la linea politica del partito locale, in quanto il circolo avrebbe auspicato la formazione di un governo puramente tecnico, in grado di affrontare la difficile situazione caccamese e di colmare le lacune amministrative, sociali, economiche e  culturali che si perpetuano, oramai, da diverse legislature.
“Vista la situazione politica attuale – scrive in una nota il circolo caccamese - figlia del risultato delle ultime amministrative a cui abbiamo partecipato e degli errori dovuti alle solite logiche di composizione delle liste elettorali che abbiamo da sempre combattuto, rimarchiamo la nostra autonomia nelle scelte politiche e programmatiche rispetto all'Amministrazione attuale”. In ogni caso il Circolo  sottolinea che il Sindaco rimane iscritto al Pd e membro del Direttivo, come previsto dallo statuto nazionale. “Il Circolo – conclude la nota - continua a portare avanti le proprie iniziative politiche con l'auspicio di una fattiva collaborazione ed intende mantenere un dialogo propositivo e costruttivo con l'Amministrazione per il bene ed il futuro della nostra città”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.