Al via la prima edizione della “Corro a Caltavuturo”

Sabato, 06 Settembre 2014 11:36 Scritto da  Pubblicato in Caltavuturo
Vota questo articolo
(1 Vota)

La centrale Piazza Cavalieri Vittorio Veneto di Caltavuturo, domani domenica 7 settembre 2014, si trasformerà nella zona partenza ed arrivo della prima edizione della “Corro a Caltavuturo”. Gli atleti provenienti da tutta la Sicilia si ritroveranno nella caratteristica cittadina madonita per partecipare alla manifestazione organizzata dalla ASD Sport Nuovi Eventi Sicilia e patrocinata dal Comune di Caltavuturo.

La gara valida come dodicesima prova del circuito regionale Biorace Gran Prix UISP/Trofeo Tecnicasport Diadora attrarrà oltre centocinquanta atleti che conosceranno le bellezze di Caltavuturo, promuovendo i sani stili di vita e nello stesso tempo lasciando ricchezza sul territorio. Turismo sportivo a 360° quello che propone lo staff organizzativo che crede nello sviluppo dell’economia anche grazie agli eventi che, se proposti in maniera attenta, possono servire da volano per la crescita dell’intera comunità. La partenza sarà data alle ore 10. Saranno otto i chilometri da affrontare per tutti gli atleti, tra i quali da segnalare la presenza dei top leader della classifica generale del circuito Biorace tra cui: Vito Messina, Carola Mancuso, Pietro Giardina, Rosanna Giamporcaro, Anna Bommarito, Ignazio Caruccio, Ada Marina Marin, Mario Luzzu, Girolamo Schillaci, Giuseppe Pipia, Antonio Macaluso. Tra le società prima per numero di iscritti la corazzata dello ASD Sport Amatori Partinico seguito dall’ASD Terrasfalto Team Bike e il GSD Amatori Palermo. Ai primi duecento iscritti sarà omaggiato un utile telo in micro fibra, premi per i primi tre di ogni categoria e soltanto al primo ed alla prima assoluti arrivati sarà consegnato l’ambito e prezioso Trofeo Città di Caltavuturo.

1 commento

  • Link al commento Mimmo Sabato, 06 Settembre 2014 20:47 inviato da Mimmo

    Ok....grande evento sportivo

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.