Tentano di rubare in un supermercato, arrestati tre giovani

Martedì, 17 Giugno 2014 13:13 Scritto da  Pubblicato in Termini Imerese
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nella nottata di venerdì scorso Carabinieri di Termini Imerese hanno arrestato il 18enne Ivan Caravello, e i 25enni Samuele Sciortino e Paolo Correnti, tutti incensurati e residenti a Monreale. I tre giovani sono stati fermati per tentato furto aggravato ai danni del supermercato Conad di piazza Crispi.

 

I tre giovani, dopo aver eseguito un accurato sopralluogo con una Fiat Punto di loro proprietà, sono entrati in azione, scardinando con degli attrezzi da scasso la porta di ingresso dell’esercizio commerciale non accorgendosi però della presenza dei Carabinieri che sono intervenuti tempestivamente bloccandoli. I militari hanno prima bloccato Correnti a bordo dell’autovettura, con motore acceso e pronta per la fuga, mentre gli altri due complici si sono dati alla fuga per le vie limitrofe alla piazza Crispi. I due giovani braccati, dopo un estenuante inseguimento a piedi, sono riusciti a nascondersi tra la fitta vegetazione presente in un terreno incolto nei pressi della zona portuale, venendo scoperti dopo alcune ore.

I tre, tratti in arresto con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso, su disposizione della competente dell’Autorità Giudiziaria, sono stati giudicati con rito direttissimo, conclusosi con la convalida e la condanna a sei mesi di reclusione pena sospesa e alla multa di 4.000 euro, e rimessi in libertà.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.