Vecchie glorie della Targa Florio in visita al museo

Sabato, 12 Ottobre 2013 15:39 Scritto da  Pubblicato in Campofelice

Questa mattina nella nuova sede del museo della Targa Florio sito in via Umberto a Campofelice di Roccella (ancora in via di completamento), si è svolta una visita straordinaria di vecchie glorie della storica corsa su strada, la più antica del mondo.
Il curatore del museo Ninì Venturella ha ricevuto da Jack Wheeler, pilota inglese della targa dal 1966 al 1973, un volume tirato in soli 1000 esemplari numerati sulle Ferrari nelle più importanti competizioni mondiali degli anni 60-80. Wheeler ritorna a Campofelice per la seconda volta e ha ricordato pubblicamente l’amicizia che lo legava a Ernesto Venturella, padre dell’attuale curatore del museo della Targa di Campofelice.

Presenti il vicesindaco Roberto di Sanzo, il pilota inglese Peter Jackson che ha partecipato alla targa negli anni 1953 e 1969, Rob Mackie altro pilota inglese delle competizioni del 1967 e 1969 e infine il pilota siciliano Toti Sutera, anche lui veterano della Targa degli stessi anni.
Per gli appassionati della storica corsa è previsto un altro appuntamento questa sera all’hotel palace di Cefalù, dove alle 19.30 verrà presentato il libro “Racing demons. Porsche and theTarga Florio” opera di Mark Koense, Enzo Manzo e Michael Keyser già autore di “The Speed Merchants “ del 1973 dedicato alla targa ed altre corse mitiche degli anni 60-70.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.